Nulla

Nulla

Il mondo intero veniva trascinato verso il nulla.
Ogni cosa o persona era destinata a svanire, come non fosse mai esistita, compreso il momento che stava vivendo.
Soltanto una disordinata dissoluzione li attendeva, e per quanti passi uno potesse mettere in fila nel tentativo di raggiungere un Dio sconosciuto e silenzioso, per quanto entusiasmo e gioia e speranza si potessero spendere in questo viaggio, non c’era niente, alla fine del cammino.
Nessuna ricompensa, nessuna rivelazione.
Verso Santiago 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.